Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

La grotta dei frati sorge sul versante sud del monte Fiegni, su una parete rocciosa che sovrasta le Gole del Fiastrone. In realtà si tratta di un complesso di 3 grotte di origine carsica, un luogo così selvaggio e solitario da essere perfetto per la vita contemplativa degli eremiti.

La Grotta dei Frati, ai piedi delle Lame Rosse di Fiastra

Per raggiungere la grotta dei frati ci sono due sentieri, uno semplice e uno più impegnativo. Quello semplice parte dalla frazione Villa di Cessapalombo dove inizialmente si percorre un largo stradone sterrato carrabile. Alla fine di questa strada inizia il sentiero vero e proprio che in poco meno di un chilometro e mezzo conduce comodamente a destinazione. Per conoscere esattamente le indicazioni di questo percorso vi consiglio di guardare la Video-Guida che ho realizzato durante l’escursione.

Il secondo sentiero parte dalle ormai famosissime Lame Rosse di Fiastra. Il punto di partenza per questa escursione si trova nei pressi della diga del Lago di Fiastra oppure dalla località Ruffella, nei pressi di Fiegni. Una volta raggiunta la parte bassa delle Lame Rosse inizia un sentiero scosceso che in circa un’ora conduce alla Grotta dei Frati, intersecando per un centinaio di metri l’ultima parte dell’altro sentiero.

Grotta dei Frati - Fiastra
Grotta dei Frati - Fiastra
Grotta dei Frati - Fiastra
Grotta dei Frati - Fiastra
Grotta dei Frati - Fiastra
Grotta dei Frati - Fiastra

Grotta dei Frati - Fiastra

Le origini di questa grotta sono molto remote e, per secoli, è stata dimora dei monaci benedettini. Intorno al 1200 vi si insediarono i frati Clareni che eseguirono dei lavori per rendere più agibile questo luogo impervio ed inaccessibile.

Con il passare del tempo, nel XVII sec. venne completamente abbandonato e solo in anni recenti il luogo è stato ripulito ed è tornato al suo stato primitivo.

Ad oggi sono ben visibili i resti delle mura, un altare in pietra, le scale per accedere al piano superiore e la cisterna per la raccolta delle acque.

A circa 10 mt. dall’ingresso, i frati costruirono anche la Chiesa di Sant’Egidio, una piccola cappella in stile gotico a pianta quadrata, alta circa 2 mt.

Grotta dei Frati - Fiastra
Grotta dei Frati - Fiastra
Grotta dei Frati - Fiastra
Grotta dei Frati - Fiastra
Grotta dei Frati - Fiastra

Grotta dei Frati - Fiastra

La grotta centrale si apre fino ad arrivare a raggiungere una larghezza di circa 8 mt., è alta 2,50 mt. e lunga 20 mt. Ai suoi lati se ne aprono altre due di dimensioni più modeste; in una di questa, chiamata Grotta del Lavatoio, è ancora possibile vedere quel che resta di un forno e di una mangiatoia in pietra che veniva utilizzata per le bestie da soma.

Il sentiero semplice è adatto a tutta la famiglia mentre quello dalle Lame Rosse è consigliato solo ad escursionisti esperti.

VIDEO GUIDA per raggiungere la Grotta dei Frati

Grotta dei Frati, sentiero semplice per tutta la famiglia (Video Guida)

OLTRE 50 ANNI DI COSMÉTIQUE VÉGÉTALE®

 

Tag(s) : #Viaggiare in Italia

Condividi post

Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti: