Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

Un paradiso nelle campagne toscane

 

Immaginate un complesso di rustici completamente ristrutturati, situati su una collinetta nel cuore della Toscana circondati da ulivi e vigneti, una piscina grandissima, un gazebo ed un giardino curato.
Bhè... questo è proprio il posto in cui ho passato il capodanno 2002/2003 !!!!

L’agriturismo La Colombaia si trova nel comune di Cerreto Guidi (FI), un punto centrale della toscana dal quale in soli 30 minuti si possono tranquillamente raggiungere le città di Firenze, Lucca, Siena, Pisa e Pistoia. Infatti proprio questo era il nostro scopo: stare in un posto che ci permettesse di visitare quante più cose possibili in pochissimi giorni. Tra l’altro c’è da ricordare che lo stesso si trova a 3-4 chilometri da Vinci, paese conosciutissimo per la presenza della casa e del museo dedicato appunto a Leonardo da Vinci.

La posizione strategica della Colombaia permette una visuale incredibile delle campagne toscane. Da qui si gode infatti di una panoramica a 360° che l’ultimo dell’anno ci ha regalato emozioni uniche. Immaginate lo scoccare delle ore 24:00 e vedere i fuochi d’artificio a 360° per un raggio di decine di chilometri. Sicuramente sono spettacoli che non capita spesso di vedere.

Agriturismo La Colombaia - Cerreto Guidi (FI)

Per raggiungere La Colombaia non si fa molta fatica, basta solamente stare attenti negli ultimi 2 chilometri quando le piccole strade extraurbane si intersecano all’interno delle campagne toscane. Tendenzialmente per arrivare in questo posto ci sono due possibilità:
- Da Genova-Livorno (A12) uscire a “Pisa centro”
- Da Roma-Milano (A1) uscire a “Firenze Signa”
In entrambe i casi prendere in direzione delle s.g.c. FIPILI (Firenze-Pisa-Livorno) ed uscire ad “Empoli Ovest” per poi seguire le indicazioni per “Cerreto Guidi” e di lì cercare il cartello dell’agriturismo che si trova alla vostra sinistra su una strada privata.

La Colombaia dispone di numerosi appartamenti da 2 e 6 posti tutti arredati in arte povera e rifiniti con materiali pregiati. In ogni appartamento è a disposizione la cucina, TV satellitare, bagno e telefono. Per gli appartamenti a piano terra è a disposizione un tavolo con sedie, mentre gli altri possono usufruire di quelli presenti nel giardino e sotto il gazebo ai bordi della piscina. Ogni appartamento presenta una targetta davanti la porta con la foto ed il nome di un uccello con il quale si identificano appunto tra di loro.

Molto gentili sono anche i giovani proprietari e gestori dell’intero agriturismo che ci hanno accolto in questo ambiente familiare. Facile è anche stata la prenotazione telefonica e l’invio di un acconto come caparra. Il resto è stato pagato all’arrivo in loco. La gentilezza l’hanno poi continuata a dimostrare quando ci hanno permesso di riunirci in un solo appartamento (eravamo in 11) spostando tavoli e sedie, al fine di poter festeggiare tutti insieme un fantastico capodanno.

Tra gli altri servizi offerti c’è da ricordare inizialmente un ampio parcheggio privato e poi altre piccole cose come il tavolo da ping-pong, il barbecue, un grande salone e una piccola stanza adibita a lavanderia e stireria, naturalmente utile a chi si ferma parecchi giorni. (lavatrice a pagamento). Naturalmente dando per scontato: uso della piscina, riscaldamento, luce, gas, biancheria (cambio ogni settimana), ferro da stiro (in comune), pulizia iniziale e finale. Altri servizi a pagamento, oltre la lavatrice sono invece il noleggio di mountain bike e dei teli per la piscina.
Un’altra cosa molto originale è la presenza di un orto nel quale qualsiasi ospite può andare a lavorare e di conseguenza raccogliere i prodotti. I proprietari ci hanno riferito che nel periodo primavera/estate molti sono i turisti che si fermano 15-30 giorni e non fanno altro che rimanere nella proprietà riposandosi e lavorando l’orto. In autunno invece chiunque volesse svagarsi potrebbe aiutare nella vendemmia, ma ahimè, senza essere pagati !!! Sfortunatamente non fanno “alla pari” pertanto il nostro obiettivo di passare 15 giorni lavorando ed avere l’alloggio gratuito è svanito.

Ogni martedì è prevista la visita gratuita alle cantine con annessa degustazione dei vini :)))))
Come poter mancare ad un evento simile !??!? :)))))

I prezzi sono nella norma considerando la posizione geografica del posto e i numerosi servizi offerti dell’azienda. Noi, in alta stagione (capodanno) abbiamo pagato 40 euro giornalieri a persona. Comunque l’intero listino prezzi è presente nel loro sito ufficiale con possibilità di soggiorni settimanali e di uno sconto del 20% sulla seconda settimana.

Nella zona ci sono moltissime cose da vedere, considerando poi tutte le grandi città raggiungibili con soli 30 minuti di auto. Noi principalmente siamo andati a vedere Firenze, Pisa e le campagne toscane dove uno stupendo scenario di ulivi allietava il nostro percorso.
Inoltre abbiamo ricostruito la vita di Leonardo da Vinci visitando la sua casa natale, il suo paese ed il museo a lui dedicato in cui sono presenti molte riproduzioni funzionante delle sue invenzioni e dei sui studi.

Indubbiamente un buon punto d’appoggio sia per rilassarsi e passare un po’ di giorni in tranquillità immersi nella natura che per visitare questi stupendi scenari.

Per ulteriori informazioni potete visitare il sito ufficiale e/o contattare tramite email/telefono/posta i simpaticissimi e cordiali gestori dell’agriturismo.

A giorni inserirò le foto che devo ancora scansionare. A quel tempo non avevo ancora la fotocamera digitale :((( Per ora accontentatevi di quella che ho trovato sul sito.


Agriturismo “La Colombaia”
Via di Sommiano, 1
50050 - Cerreto Guidi (FI)
Telefono e Fax: 0571-559516

WEB: http://www.agriturismocolombaia.it
E-mail: info@agriturismocolombaia.it

Tag(s) : #Hotel e Locali

Condividi post

Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti: