Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

Trovarsi a tu per tu con il maestoso Monte Bianco è un’emozione indescrivibile e grazie a questo moderno impianto ora tante persone potranno godere di paesaggi mozzafiato. Questa meraviglia tecnologica e ingegneristica è un vanto tutto italiano inaugurato nel giugno 2015.

La partenza della Skyway Monte Bianco si trova a pochi passi dall’abitato di Courmayeur, nelle vicinanze dell’uscita autostradale e del tunnel del Monte Bianco. La zona è attrezzata con 300 posti auto a pagamento e ci sono anche i parcheggi per i pullman.

La biglietteria è ben visibile e ci sono vari sportelli onde evitare file troppo lunghe.

Vi è anche un piccolo bar attrezzato con dehors, per godere di un po' di sole nell'attesa della grande salita.

Funivia SkyWay Monte Bianco

Funivia SkyWay Monte Bianco

 

Noi non abbiamo dovuto attendere molto per salire sulla funivia, anche perché non c’era proprio tantissima gente, essendo giugno considerato un periodo di bassa stagione.

Avevamo scelto una giornata con sole pieno, convinti che verso le ore centrali della giornata si sarebbe rannuvolato, e invece il sole ci ha assistiti per tutto il giorno, regalandoci panorami mozzafiato, unici, che porteremo per sempre impressi nei nostri cuori.

 

Visto il cielo limpido abbiamo deciso di puntare subito per Punta Helbronner (3.466 m.s.l.m.) per ammirare il Monte Bianco in tutta la sua imponenza ed il resto del paesaggio dalla magnifica terrazza panoramica. A Punta Helbronner abbiamo pranzato con una buonissima polenta ai formaggi presso il bistrot. Da vedere c’è una mostra permanente di cristalli ed una piccola passerella di vetro che ti dà l’impressione di camminare nel vuoto.

Funivia SkyWay Monte Bianco
Funivia SkyWay Monte Bianco
Funivia SkyWay Monte Bianco
Funivia SkyWay Monte Bianco
Funivia SkyWay Monte Bianco
Funivia SkyWay Monte Bianco
Funivia SkyWay Monte Bianco
Funivia SkyWay Monte Bianco
Funivia SkyWay Monte Bianco
Funivia SkyWay Monte Bianco
Funivia SkyWay Monte Bianco
Funivia SkyWay Monte Bianco
Funivia SkyWay Monte Bianco
Funivia SkyWay Monte Bianco
Funivia SkyWay Monte Bianco

Funivia SkyWay Monte Bianco

Dalla stazione di Punta Helbronner è anche possibile partire per percorsi alpinistici e fuori pista, come quello del ghiacciaio del Toula, dei Marbrées o i 24 Km della Vallée Blanche, che conducono fino a Chamonix. Infatti c’erano molte persone con corde e attrezzatura da alpinismo, segno che quello che per noi era il punto di arrivo e per loro il punto di partenza.

Che voglia di andare a camminare anche noi sul ghiacciaio!!!

Ma abbiamo desistito perché ci sono numerosi cartelli che indicano possibilità di pericolo, che è meglio avventurarsi solo con guide esperte, etc... etc...

Funivia SkyWay Monte Bianco
Funivia SkyWay Monte Bianco
Funivia SkyWay Monte Bianco
Funivia SkyWay Monte Bianco
Funivia SkyWay Monte Bianco
Funivia SkyWay Monte Bianco
Funivia SkyWay Monte Bianco
Funivia SkyWay Monte Bianco
Funivia SkyWay Monte Bianco
Funivia SkyWay Monte Bianco
Funivia SkyWay Monte Bianco
Funivia SkyWay Monte Bianco
Funivia SkyWay Monte Bianco
Funivia SkyWay Monte Bianco
Funivia SkyWay Monte Bianco
Funivia SkyWay Monte Bianco
Funivia SkyWay Monte Bianco
Funivia SkyWay Monte Bianco

Funivia SkyWay Monte Bianco

Dopo essere stati per un paio di ore ad ammirare lo splendido panorama a 360° sulle Alpi circostanti abbiamo ripreso la SkyWay per discendere alla fermata intermedia, ovvero Pavillon du Mont Fréty a 2.200 metri di quota.

In questa stazione intermedia ci sono diverse attrazioni: 2 ristoranti, una sala conferenze da 150 posti, una speciale shopping area mentre all’esterno un’area giochi per bambini e il giardino botanico alpino più alto d’Europa (Giardino Botanico Alpino Saussurea)

Qui ne abbiamo approfittato per fare una bella passeggiata e per far sfogare nostra figlia nell’area giochi.

Funivia SkyWay Monte Bianco
Funivia SkyWay Monte Bianco
Funivia SkyWay Monte Bianco
Funivia SkyWay Monte Bianco
Funivia SkyWay Monte Bianco
Funivia SkyWay Monte Bianco
Funivia SkyWay Monte Bianco
Funivia SkyWay Monte Bianco
Funivia SkyWay Monte Bianco
Funivia SkyWay Monte Bianco

Funivia SkyWay Monte Bianco

Questo straordinario impianto tecnologico è costituito da 4 cabine di forma sferica che ruotano di 360 gradi mentre salgono ed in soli 15 minuti si arriva fino alla panoramica Punta Helbronner, da dove si possono ammirare alcuni dei monti più alti d’Italia come il Cervino, il Monte Rosa e il Gran Paradiso.

Visto che siete in zona, e quasi sicuramente siete passati per Aosta, vi consiglio di fermarmi 2/3 ore a visitare il centro storico della città.

 

ORARI E GIORNI DI APERTURA

Gli impianti sono aperti tutto l’anno, eccetto una quindicina di giorni a novembre. Per avere informazioni più certe vi invito a consultare il sito ufficiale nel quale si trovano ulteriori informazioni utili tra cui le previsioni meteo che sono decisamente precise.

                                              

Le tariffe non sono certamente economiche ma vi assicuro che se andrete in una bella giornata di sole verrete ampiamente ripagati dal paesaggio magnifico; al contrario, se la giornata è un po’ incerta, vi consiglio di rimandare la vostra gita, vi ritrovereste a spendere un bel po’ di soldini senza vedere un granché!

 

Per capire meglio il paesaggio e le emozioni che si possono provare salendo con la SkyWay vi consiglio di guardare i seguenti video che abbiamo realizzato durante la nostra visita:

VIDEO 1: l’ascesa verso Punta Helbronner

VIDEO 2: visione a 360° dal terrazzo panoramico

OLTRE 50 ANNI DI COSMÉTIQUE VÉGÉTALE®

 

Tag(s) : #Viaggiare in Italia

Condividi post

Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti: