Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

Fiuminata: Il posto in cui vivo !!!

Fiuminata.jpgDopo aver descritto numerose località vicine e lontane questa è la volta di farvi conoscere finalmente il posto in cui vivo :)
Il luogo in questione si chiama Fiuminata, anche se più precisamente abito nella frazione di Spindoli.
Fiuminata (475 m.s.l.m.) è un comune della provincia di Macerata e si trova nell’estremo ovest delle Marche proprio ai confini con la provincia di Perugia (Umbria) e con la provincia di Ancona. Il Comune vanta addirittura 24 frazioni su un’estensione di circa 77 chilometri quadrati. Questo strano fenomeno è dovuto al fatto che il territorio ricompreso nell’Appennino Centrale si presenta alquanto montuoso e pertanto si sono verificati insediamenti sparsi. Per un totale di circa 1.500 abitanti il Comune non risulta però uno dei più piccoli delle Marche. Sempre a causa del fenomeno sopra descritto in questa Regione esistono decine di comuni al di sotto dei mille abitanti.

 

Il Comune di Fiuminata vanta diversi aspetti per cui vale la pena di essere visitata.

Lungo-l-argine-del-Potenza---Fiuminata.jpgPer prima cosa l’aspetto naturalistico. In primis c’è da ricordare che qui nasce il fiume Potenza che percorrendo strette vallate, arriva a costeggiare il paese di Fiuminata creando dei posti veramente accoglienti, per poi ad andare a sfociare nel Mare Adriatico. Questo fiume viene poi alimentato a monte da alcuni piccolissimi affluenti di acqua potabile. Pertanto, se c’è una cosa che da noi non mancherà mai quella è proprio l’acqua (per fortuna:)))))).
Continuando il percorso naturalistico non possiamo dimenticare di menzionare le innumerevoli cime tra i 1.000 e i 1.500 metri di altezza. In queste montagne sono state poi create delle strutture di accoglienza per favorire il turismo. Centinaia di percorsi e stradelli sono presenti in questa zona per favorire il trekking e le passeggiate in mountain bike. Una vera e propria ragnatela che si snoda nel territorio al fine di poter ammirare gli splendidi boschi, i prati e i panorami più sorprendenti pur non essendo molto alti. Dalle cime più elevate è possibile vedere in lontananza le alture dei monti del vicino Parco dei Monti Sibillini.

Spindoli-di-Fiuminata.jpgSul Monte Gemmo, e più precisamente sui “tre pizzi”, è stata attrezzata un’area per il decollo dei deltaplani. Moltissimi sono gli appassionati che ogni weekend popolano questo incantevole posto situato a ridosso del paese.

Di voga è anche la pesca, sia al fiume che al laghetto sportivo che si trova solamente a un chilometro dal centro.

Proseguendo con gli sport Fiuminata vanta addirittura 2 squadre di calcio: quella dei giovanissimi e quella dei grandi in seconda categoria. Uno stadio regolamentare ospita centinaia di tifosi che dai non mancano sicuramente.
Nel paese poi possiamo trovare un campo di calcetto, 2 campi da tennis, 2 campi di bocce, un campetto polivalente per basket, pallavolo, pattinaggio e corsa.
Insomma... chi vuol fare sport all’aria aperta (e che aria!!!) questo è di certo uno dei posti che fa per voi.
Nelle belle stagioni poi, c’è anche un privato che affitta dei Cross-cart, con i quali ci si può divertire su una pista predisposta per il cross !!!
Rocca-di-Spindoli---Fiuminata.jpgNelle varie frazioni possiamo trovare invece diversi maneggi con i quali poter effettuare lunghe passeggiate a cavallo, sia lungo il fiume che nei boschi circostanti.

Il Comune e le piccole frazioni sono caratterizzate ognuno da un piccolo particolare per cui meritano di essere visitate. Il passaggio dell’epoca romanica e la presenza all’interno dello Stato Pontificio hanno portato la costruzione di particolari edificazioni. Le più importanti ed imponenti sono le varie rocche. La più grande e quella tenuta meglio si trova appunto a Spindoli, cioè nella mia frazione. Questa rocca, rinforzata alcuni anni fa al fine di non farla cadere, si ritiene risalga al XII secolo, anche se alcuni ammettono che sia un po’ più recente di un paio di secoli. In questo periodo è in fase di una nuova ristrutturazione in quanto il terremoto del 1997 l’ha lesionata in parte. Una sorgente con un’area attrezzata a pic-nic è presente ai margini della rocca. Moltissimi i turisti che abbinano la visita della rocca con una giornata rilassante al fresco dell’area attrezzata. A poche centinaia di metri un sentiero vi conduce ad una cascata di circa 25 metri visibile però solo da sopra. Per andare ai suoi piedi non esiste un sentiero, pertanto è consigliabile solo ad esperti “scalatori”.

Nell’intero comune sono presenti moltissime aree attrezzate per pic-nic comprese tutte di sorgente di acqua potabile.
Fiuminata-2.jpgGli immensi prati che sovrastano le cime ospitano grandi allevamenti di bestiame: mucche, pecore e cavalli. E’ molto facile infatti incontrarli mentre si fanno le passeggiate o addirittura mentre si effettua la raccolta dei funghi, che ricordo è possibile solo se si è in possesso del regolare tesserino. Oltre che hai funghi di prato ci sono moltissime altre specie, tra cui il conosciutissimo e buonissimo porcino :)))
Raramente, e solo per gli esperti, si è riscontrata la raccolta del tartufo.

Anche la caccia è uno sport molto in voga, pertanto fate attenzione nei periodi in cui è aperta. Speriamo comunque che questo fenomeno vada a scomparire con gli anni.

La ricettività è molto buona, anche se in verità non esistono alberghi. L’ospitalità è garantita dai diversi agriturismi e dagli affitta-case. Numerose sono infatti le abitazioni vuote, in quanto molta gente a suo tempo si è trasferita fuori paese in cerca di lavoro. I prezzi sono molto modici rispetto le città più turistiche.

Fiuminata-3.jpgNumerosi sono invece i ristoranti, le pizzerie e i già citati agriturismi. Cucina casereccia e prodotti nostrani sono il punto forte di questo luogo. Si spende pochissimo per mangiare alimenti genuini e bere del buon vino locale.

In estate sono molteplici le manifestazioni che animano le giornate dei turisti. Feste, sagre, mostre, tornei sportivi, gare ciclistiche, teatrini, commedie dialettali, musica e tanta allegria. Addirittura una maratona denominata “Corsa dei quattro ponti” concorre per i punti relativi al campionato italiano. Si svolge nei primi giorni di agosto raccogliendo un numerosissimo pubblico e altrettanti partecipanti.

D’inverno invece tutto il territorio è come se andasse in letargo. Molta è la neve che cade, molto è il freddo e l’umidità. Giornate corte e desolanti sembrano non passare mai. Ma non è poi così tragica come sembra !!! I giorni passano in fretta e Natale è già alle porte. Molte le manifestazioni nei 15 giorni festivi… se poi c’è anche la neve il tutto diventa ancor più magico con l’illuminazione natalizia.

Chiesa-di-Castello---Fiuminata.jpgLa primavera è alle porte, la natura inizia a svegliarsi… i primi germogli degli alberi, i primi fiorellini, gli animali vanno in amore e si vedono da tutte le parti. Gli uccellini volano festosi annunciando l’arrivo della bella stagione e aprendo le porte ai numerosi balestrucci che ormai sono in dirittura d’arrivo. Aprile è di certo un mese stupendo sotto il punto di vista naturalistico, specialmente per chi come me amante degli asparagi. I nostri boschi sono tappezzati da questa pianta che richiamano centinaia di appassionati che ogni giorno si litigano il posto migliore.

Insomma... il posto in cui vivo è sicuramente stupendo, ma ahimè i suoi difettucci ce l’ha :(((( Il freddo, le corte giornate e la distanza da grandi centri non fa di certo un posto ideale per viverci tutto l’anno. Di lavoro non ce n’è, pertanto siamo costretti a fare almeno 25 km. Questi fattori caratterizzano la continua diminuzione degli abitanti. Comunque c’è da dire che moltissimi giovani sono ancora presenti nel territorio e questo fatto è alquanto positivo.

Terminando la descrizione ritengo di poter consigliare questo luogo a chi è in cerca di tranquillità, aria e acqua pulita, e soprattutto che ha voglia di immergersi nella natura lasciandosi alle spalle lo stress e l’inquinamento. Ideale per bambini e anziani specialmente nei periodo caldi dove da noi non è mai eccessivo.

Ora sapete dove vivo...
se avete voglia di venirmi a trovare sarò lieto di farvi da guida turistica.

Tag(s) : #Viaggiare in Italia

Condividi post

Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti: