Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

La televisione Digitale Terrestre è una nuova tecnologia che prevede l'intera copertura nazionale italiana entro l'anno 2012. Conosciuta anche con l'acronimo inglese DTT (Digital Terrestrial Television) permetterà di sostituire definitivamente le attuali frequenze UHF e VHF, dando la possibilità di avere a disposizione un maggior numero di programmi, con una definizione audio/video di alta qualità e un minore inquinamento elettromagnetico. Con l'avvento del segnale digitale si avrà inoltre la possibilità di poter interagire con i programmi e le funzionalità che verranno messe a disposizione.

Per poter ricevere il segnale digitale si avrà bisogno di un decoder digitale che può essere acquistato singolarmente oppure già integrato in tutti i nuovi televisori in commercio. Nel caso di decoder esterno si avrà la necessità di avere una presa Scart libera sul proprio televisore. In commercio esistono numerosi modelli di decoder digitali esterni e per questo i prezzi variano dai 20 agli 80 euro in funzione alle caratteristiche tecniche disponibili.

In base ad un calendario ben stabilito dalle autorità competenti, ogni singola regione italiana passerà definitivamente al digitale terrestre; nel frattempo può capitare di poter ricevere contemporaneamente sia il segnale digitale che quello analogico. Nel momento in cui avverrà lo switch-off, ovvero il passaggio definitivo al digitale terrestre, sarà necessario riprogrammare il televisore al fine di sintonizzare al meglio i nuovi canali. Per i meno esperti si ricorda che di solito i nuovi televisori dispongono di una ricerca automatica dei canali; in alternativa si consiglia di contattare un installatore certificato ed autorizzato che provvederà a sintonizzare i nuovi canali ed eventualmente posizionare bene l'antenna, che naturalmente non dovrà essere sostituita.

Il digitale terrestre mette a disposizione sia canali gratuiti che a pagamento, e pertanto si potrà interagire attraverso collegamenti telefonici o smart card.

In definitiva, il digitale terrestre avrà un forte impatto sulle tasche e le abitudini degli italiani che dovranno inevitabilmente adeguarsi alla nuova tecnologia ed iniziare una nuova era televisiva.

Marchi ufficiali del Digitale Terrestre che devono essere presenti nei
Tag(s) : #Telefonia e Comunicazione

Condividi post

Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti: