Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

Uno dei luoghi più affascinanti dell'Islanda

Quando pensi che l’islanda ti abbia già stupito abbastanza, ma poi arrivi in un luogo del genere... beh... rimani veramente senza parole!

La Laguna di Jökulsárlón è uno di quei luoghi che non si possono dimenticare, anche se non abbiamo incontrato una bella giornata di sole (sfido... quante giornate di bel tempo ci saranno in Islanda?!?).

La Laguna di Jökulsárlón e Diamond beach (Islanda)

La Laguna di Jökulsárlón e Diamond beach (Islanda)

Jökulsárlón è il più grande ed il più noto lago di origine glaciale d'Islanda. Si trova a sud del ghiacciaio Vatnajökull, il ghiacciaio più esteso d’Europa ed apparve per la prima volta tra il 1934 e il 1935 in seguito allo scioglimento del ghiacciaio. A partire dal 1975 crebbe in maniera impressionante, passando dai 7,9 km² agli attuali 18 km² di superficie, per via dello scioglimento accelerato dei ghiacciai islandesi. Ad oggi possiede una profondità massima di 260 m e ciò lo rende il lago più profondo di tutta l’Islanda. In estate gli iceberg si staccano dal ghiacciaio raggiungendo il lago, fino a spingersi nel mare, dove gradualmente si sciolgono. D'inverno invece la laguna si congela e gli iceberg rimangono bloccati.

Il Vatnajökull si sta sciogliendo ad una velocità impressionante, ciò potrebbe portare alla creazione di un nuovo e profondo fiordo. Ahimè lo scioglimento di questo enorme ghiacciaio potrebbe minacciare l’esistenza di un tratto della Ring Road e per questo il governo islandese sta già lavorando per poter trovare un’adeguata soluzione.

Ciò che colpisce ed affascina in questa laguna è la presenza di moltissimi iceberg, alcuni alti anche 30 metri! Questi blocchi di ghiaccio si staccano di continuo dal fronte del ghiacciaio Vatnajökull, in particolare dalla parte chiamata Breiðamerkurjökull. Nelle vicinanze di Jökulsárlón ci hanno detto che ci sono altri due laghi glaciali, il Fjallsárlón e il Breiðárlón.

La Laguna di Jökulsárlón e Diamond beach (Islanda)
La Laguna di Jökulsárlón e Diamond beach (Islanda)
La Laguna di Jökulsárlón e Diamond beach (Islanda)
La Laguna di Jökulsárlón e Diamond beach (Islanda)
La Laguna di Jökulsárlón e Diamond beach (Islanda)
La Laguna di Jökulsárlón e Diamond beach (Islanda)
La Laguna di Jökulsárlón e Diamond beach (Islanda)
La Laguna di Jökulsárlón e Diamond beach (Islanda)
La Laguna di Jökulsárlón e Diamond beach (Islanda)
La Laguna di Jökulsárlón e Diamond beach (Islanda)
La Laguna di Jökulsárlón e Diamond beach (Islanda)
La Laguna di Jökulsárlón e Diamond beach (Islanda)
La Laguna di Jökulsárlón e Diamond beach (Islanda)
La Laguna di Jökulsárlón e Diamond beach (Islanda)
La Laguna di Jökulsárlón e Diamond beach (Islanda)
La Laguna di Jökulsárlón e Diamond beach (Islanda)

La Laguna di Jökulsárlón e Diamond beach (Islanda)

Questi iceberg si tingono di diversi colori, in base al colore del cielo possono essere più o meno azzurri, ma addirittura alcuni posso assumere il colore giallo a causa del solfuro di origine vulcanica, o possono essere un po’ neri per colpa delle ceneri vulcaniche. Noi non siamo riusciti a prendere una bella giornata di sole, ma in ogni caso, nonostante il cielo plumbeo, le sfumature turchesi più o meno intense sono state magnifiche.

Dopo un po’ è giunta anche una leggera ma persistente pioggerellina, di quelle che in poco tempo ti bagna tutto, ma il luogo era talmente affascinante che ci siamo ugualmente seduti per goderci quegli istanti magici e racchiuderli per sempre nel nostro cuore!

Il lago si trova a circa 250 chilometri da Reykjavík ed è facilmente raggiungibile seguendo la Strada N°1, ovvero la Ring Road, la principale strada che percorre tutto il perimetro dell’isola.

La Laguna di Jökulsárlón è molto popolare, a ragione è uno dei luoghi più visitati d’Islanda. Per chi fosse interessato c’è da sapere che c’è la possibilità di effettuare dei giri in barche anfibie o gommoni, per potersi avvicinare maggiormente agli iceberg e godere della bellezza della laguna da prospettive differenti. Nel video qui in fondo potrete capire meglio di cosa si tatta.

La Laguna di Jökulsárlón e Diamond beach (Islanda)
La Laguna di Jökulsárlón e Diamond beach (Islanda)
La Laguna di Jökulsárlón e Diamond beach (Islanda)

La Laguna di Jökulsárlón e Diamond beach (Islanda)

Avevamo visto alcune foto prima di partire e già sapevamo lo spettacolo che ci attendeva. Quello che però non sapevamo è che la laguna è l’habitat ideale delle foche, in quanto grazie alle maree queste acque sono ricche di pesce, per cui è facile vedere le foche che nuotano tranquille in queste gelide acque.

Una curiosità: La Laguna di Jökulsárlón  è stata utilizzata come scenario per girare diversi film, come ad esempio: “James Bond: 007 - Bersaglio mobile" e "La morte può attendere", "Batman Begins" e "Lara Croft: Tomb Raider".

Da questa suggestiva laguna glaciale abbiamo fatto una breve passeggiata di una decina di minuti che ci ha condotti alla spiaggia dei diamanti, la Diamond Beach, caratterizzata da sabbia nera vulcanica in cui spiccano piccoli cristalli di ghiaccio che contrastano fortemente con lo scuro colore della spiaggia. Il nome le è stato attribuito proprio grazie a questi blocchetti di ghiaccio che scintillano sulla spiaggia come tante pietre preziose.

Video della Laguna di Jökulsárlón e Diamond beach (Islanda)

OLTRE 50 ANNI DI COSMÉTIQUE VÉGÉTALE®

 

Tag(s) : #Viaggiare in Europa

Condividi post

Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti: