Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

A tu per tu con gli stambecchi

Il Passo di Gavia si trova a 2.618 m s.l.m. ed è un valico alpino delle Alpi Retiche meridionali. Mette in comunicazione la Val di Gavia e l'alta Valle Camonica, segnando il confine amministrativo fra le province di Sondrio e Brescia.

Noi lo abbiamo raggiunto salendo da Bormio, lungo la strada statale 300 del Passo di Gavia. E’ una strada meravigliosa e molto panoramica, anche se è piuttosto stretta, con alcuni punti resi ancora più pericolosi dalla presenza di rocce sporgenti sulla carreggiata. Per via della sua conformazione la strada ad un certo punto è interdetta a camion, ma anche ai camper, mentre è molto amata da ciclisti e motociclisti. Soprattutto è molto conosciuta tra i ciclisti in quanto è una delle salite storiche del Giro d’Italia.

Passo Gavia

Passo Gavia

Pare che la strada del Gavia sia molto antica, infatti si sa che già nel Medioevo era percorsa da numerose carovane di mercanti che provenivano dalla Repubblica di Venezia e attraversavano il passo per collegarsi alla Via Imperiale d’Alemagna per raggiungere poi la Germania, il Tirolo e i paesi del nord Europa. Il valico era anche conosciuto come Passo della Testa di Morto, in quanto, essendo un passo di montagna che si trova ad alta quota e presentando in alcuni punti dei ripidi pendii, molte erano le persone che ci perdevano la vita a causa di slavine e valanghe.

La strada per raggiungere Passo Gavia è semplicemente stupenda da entrambe le direzioni, certo, è consigliabile scegliere una bella giornata di sole, ed evitare di avventurarsi con la nebbia o con molta pioggia, anche perché non ci si godrebbe il paesaggio e bisognerebbe prestare ancora più attenzione alla strada molto stretta e spesso senza protezioni laterali. Arrivati su in cima il paesaggio è favoloso e le nostre immagini e i nostri video saranno molto più eloquenti di mille parole scritte!

Passo Gavia
Passo Gavia
Passo Gavia
Passo Gavia
Passo Gavia
Passo Gavia
Passo Gavia
Passo Gavia
Passo Gavia
Passo Gavia
Passo Gavia
Passo Gavia
Passo Gavia
Passo Gavia
Passo Gavia
Passo Gavia
Passo Gavia
Passo Gavia
Passo Gavia
Passo Gavia
Passo Gavia
Passo Gavia
Passo Gavia
Passo Gavia
Passo Gavia
Passo Gavia
Passo Gavia

Passo Gavia

Vicino al valico si trovano due laghi alpini, il Lago Bianco nel versante di Bormio e il Lago Nero nel versante opposto verso Ponte di Legno. Il Lago Bianco in particolare è molto più caratteristico, a ridosso di alcune cime alpine poco più alte. Qui abbiamo potuto scattare delle splendide fotografie, con il lago ancora leggermente ghiacciato nonostante fosse fine giugno. A Passo Gavia ci sono inoltre due strutture in cui è possibile mangiare e dormire. Sono degli ottimi punti di riferimento per poter effettuare le escursioni nelle montagne limitrofe. Se avete bisogno di attrezzatura e/o abbigliamento sportivo vi consigliamo il negozio Cecco Sport di Bormio, c’è una vastissima scelta di ottimi prodotti di marca.

Proprio a ridosso del valico, sopra il Lago Nero, abbiamo avuto il piacere di avvistare e filmare un gruppetto di stambecchi che, quasi incuranti della nostra presenza, hanno continuato a brucare tranquillamente la loro fresca erbetta. Questo ci fa pensare che ormai si sono talmente abituati all’uomo che non lo vedono più come minaccia, seppur si tengono a dovuta distanza di sicurezza.

 

Vi invito pertanto a guardare il video qui di seguito per ammirare da vicino questi splendidi animali. Se poi vi iscrivete al canale ve ne sarò di certo riconoscente. Attivate anche la campanellina per ricevere le notifiche dei nuovi video, ci sono grandi novità in arrivo, non perdetevele !!!

VIDEO PASSO GAVIA

Video Passo Gavia

OLTRE 50 ANNI DI COSMÉTIQUE VÉGÉTALE®

 

Tag(s) : #Viaggiare in Italia

Condividi post

Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti: