Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

Tranquillità, familiarità e allegria per i nostri bambini !!!

Quest’oggi volevo riportarvi un po’ indietro nel tempo e raccontarvi la mia esperienza al villaggio Riva dei Pini fatta nel giugno 2014, perciò lo scorso anno :-)
Sono venuto a conoscenza di questa struttura tramite degli amici che ci avevano già soggiornato l’anno precedente. Essendosi trovati bene abbiamo deciso di tornarci insieme in modo da passare una settimana in compagnia e far giocare insieme i nostri figli.
Giusto per andare a risparmio abbiamo scelto la settimana che andava dal 7 al 14 giugno, dichiarata promozionale, e pertanto particolarmente economica. Infatti ci è costata solamente 200 euro, e vista a disponibilità, i gestori ci hanno fatto arrivare addirittura 2 giorni prima, perciò il prezzo è stato comprensivo di ben 9 giorni di permanenza !!!

VILLAGGIO RESIDENCE “RIVA DEI PINI”

Il Villaggio Residence “Riva dei Pini” è situato a Lido di Fermo (FM) proprio a ridosso del mare; basta infatti attraversare la strada e si è già in spiaggia.
La struttura dispone di 12 appartamenti in residence, di cui 8 con vista mare, e di 36 bungalow di varie metrature, dislocati in un’area verde e abbastanza ombreggiata.
All’interno dei villaggio si trova inoltre un ristorante-pizzeria e un’area giochi per bambini dove è previsto il mini-club.

VILLAGGIO RESIDENCE RIVA DEI PINI - Il mare e la spiaggia

VILLAGGIO RESIDENCE RIVA DEI PINI - Il mare e la spiaggia

IL NOSTRO BUNGALOW
Il bungalow da noi prenotato era un bilocale da 4 posti. Tutti i bungalow sono dotati di veranda esterna in cui sono presenti sedie e tavolo per mangiare, visto che all’interno non c’è sufficiente spazio. Alcuni bungalow erano in legno come il nostro, altri invece, erano di pannelli prefabbricati. Non so dirvi quale sia stato meglio, però il nostro in legno era molto carino ed accogliente, seppur in ogni caso, la sera era decisamente caldo e necessitavamo di accendere un po’ l’aria condizionata.
Nella stanza più grande avevamo il letto matrimoniale e l’angolo cottura mentre nella stanza piccola c’era un armadio ed il letto a castello. Gli spazi sono ridotti al minimo e pertanto in 4 persone c’è solo da arrangiarsi. Come potete vedere dalle foto il nostro bungalow si è trasformato in un campo profughi. Ho fatto di proposito le foto così per farvi capire che in questa struttura bisogna un po’ arrangiarsi, senza pensare troppo all’ordine in quanto non c’è la possibilità di sistemarsi al meglio, specialmente se avete bambini piccoli e avete portato con voi il cibo per una settimana. Già in 3 le cose cambiando visto che poi rimane un letto per appoggiarci meglio gli indumenti e altri oggetti.
Il bagno non è piccolissimo se si considerano i metri totali dell’abitazione, l’unica pecca è che non esiste il box doccia, sostituito dal piatto doccia senza alcuna tendina. A questo problema si rimedia facilmente usufruendo delle docce esterne debitamente create per evitare di bagnare tutte le unità abitative. Infatti tutti gli ospiti, come noi, andavano a lavarsi nelle docce comuni in quanto molto più comode e spaziose. Noi le abbiamo sempre trovate abbastanza pulite e più di 10 minuti di fila non abbiamo mai fatto.
La veranda esterna è molto graziosa e confortevole e l’abbiamo sfruttata per tutti i nostri pasti ed il relax. Nonostante un giorno ci sia stato un forte temporale devo dire che la copertura superiore e laterale hanno retto bene all’acqua.

La stanza grande con letto matrimoniale e angolo cotturaLa stanza grande con letto matrimoniale e angolo cottura

La stanza grande con letto matrimoniale e angolo cottura

SERVIZI
I servizi del villaggio sono abbastanza minimali però quanto basta per godersi un po’ di allegria e relax. La struttura mette a disposizione per ogni unità abitativa un carrellino contenente una sdraio, un lettino e l’ombrellone; oltrepassata la strada si accede direttamente alla spiaggia libera dove è possibile posizionarsi gratuitamente ovunque si voglia. In alternativa si può affittare tutto il necessario nel vicino stabilimento balneare evitando il tram-tram giornaliero. Seppur un po’ scomodo noi ci siamo adattati con il carrellino della struttura così non abbiamo avuto costi aggiuntivi.
La spiaggia libera viene pulita costantemente e perciò diciamo che è abbastanza fruibile, la sabbia è fina con qualche sassolino più grande, il mare è pulito e degrada dolcemente, con acqua calda protetta dagli scogli. Lido di Fermo è dichiarato bandiera blu dal 2003 perciò già questa la dice lunga sulla qualità delle acque... poi certo, se ci sono mareggiate più forti è normale che si trovino alghe e residui vari sul bagnasciuga.
Punto forte del villaggio è la giovane e simpatica animazione del mini-club che ogni giorno, domenica inclusa, ha intrattenuto i nostri bambini con giochi ed attività varie. La mattina ed il pomeriggio, se non erro 3 ore e 3 ore, le simpatiche ragazze del mini-club hanno coinvolto i nostri bambini in giochi di squadra, caccia al tesoro, attività ludiche e balletti vari... per poi concludere la settimana con i classici gavettoni in spiaggia !!!
La sera poi tutti nell’area giochi all’interno del villaggio dove i bambini possono giocare da soli o partecipare alle iniziative del mini-club che ogni tanto hanno coinvolto anche noi genitori. L’ingresso all’area è consentito solo ed esclusivamente tramite l’utilizzo di una tessera magnetica che ci hanno consegnato al nostro arrivo. In questo modo si è sicuri che i bambini all’interno non abbiamo la possibilità di uscire senza il permesso dei genitori.
Dentro quest’area sono stati installate 2 strutture gioco “soft modular play” (0-3 anni, 4-8 anni) garantendo perciò la sicurezza assoluta dei nostri bambini.
L’animazione serale finisce più o meno verso le 23:00, un orario giusto per mandare a dormire i nostri piccoli e garantire il silenzio all’interno del villaggio.
Altra peculiarità molto comoda ed importante è la possibilità di avere la macchina nei pressi del bungalow. Le vie all’interno del villaggio sono molto strette e tortuose, così come i parcheggi abbastanza arrangiati. In ogni caso si ha sempre la comodità di avere la macchina a portata di mano per carico/scarico, l’importante è rispettare gli orari di silenzio per non disturbare gli altri ospiti.
Tra gli altri servizi è inclusa la wi-fi gratuita e l’utilizzo delle biciclette. Inoltre c’è la comodità di avere il pane fresco tutti i giorni presso il bar-ristorante e due volte la settimana un fruttivendolo locale allestisce un banchetto frutta e verdura all’interno del villaggio per un paio d’ore.
Per concludere, nel pacchetto promozionale di questa settimana, era incluso gratuitamente l’utilizzo dell’aria condizionata, che in ogni caso abbiamo utilizzato sporadicamente giusto per rinfrescare il bungalow al ritorno dal mare.

La camera piccola ed il bagno visto da fuoriLa camera piccola ed il bagno visto da fuori

La camera piccola ed il bagno visto da fuori

PREGI E DIFETTI
Partendo dal presupposto che i prezzi del villaggio sono più bassi rispetto alle strutture della zona, direi che i pregi superano di certo i difetti !!!
Il discorso diventa ancor più soggettivo a seconda se l’ospite è abituato o meno ad arrangiarsi un po’. La mia famiglia è una di quelle abituate ad arrangiarsi, a prendere il meglio di quello che ci offrono senza avere troppe pretese. Il mio giudizio perciò, considerando che ho pagato solamente 200 euro non può che essere più che soddisfacente.
Mettendo i pesi sulla bilancia posso ritenermi soddisfatto un po’ di tutto, a partire dalla gentilezza dei gestori, dal mini-club, dal mare e spiaggia, dall’efficienza minimale del bungalow e dai servizi gratuiti sopra descritti.
Al contrario però il villaggio resta un po’ “stretto”, senza troppe distrazioni, con le vie strette e non molto belle da vedere. Per trovare un po’ di vita bisogna per forza spostarsi con la macchina verso Porto San Giorgio altrimenti ci si deve accontentare di una passeggiata lungomare con qualche chalet qua e la. C’è la scomodità del carrellino con il kit da spiaggia che però si può ovviare pagando lo stabilimento balneare. Le docce esterne forse per alcuni possono risultare scomode e poco intime, per noi al contrario sono state molto utili per far imparare a nostra figlia di quasi 6 anni ad essere responsabile ed autosufficiente in quei gesti che di solito a casa ci pensa mamma e papà.
Insomma... per concludere, il mio giudizio è positivo e ponderato con le valutazioni sopra esposte. Lo consiglio a famiglie che cercano tranquillità senza troppo caos, persone abituate un po’ ad arrangiarsi in alloggi stretti, persone semplici, alla mano, che in questo ambiente decisamente familiare possono ritrovare la serenità di tutti i giorni.
In questo villaggio si fanno facilmente amicizie, ho trovato molta disponibilità da parte dei gestori e degli ospiti, non ho mai sentito urlare nessuno ed i bambini in generale si sono divertiti moltissimo, sia tra di loro che con mini-club.
In fin dei conti era la vacanza che cercavamo... tranquillità, familiarità e allegria per i nostri bambini !!!

Attività del mini-club e bambini al mareAttività del mini-club e bambini al mare

Attività del mini-club e bambini al mare

Villaggio Residence “Riva dei Pini”
via Lungomare, 4 - Lido di Fermo
63900 - Fermo (FM)

Tel. 0734.640289
Cell. 360.979556
Fax 0734.640371
Email: info@rivadeipini.it
WEB: www.rivadeipini.it

OLTRE 50 ANNI DI COSMÉTIQUE VÉGÉTALE®

 

Tag(s) : #Hotel e Locali

Condividi post

Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti: