Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

Mi raserò... l'aiuola :-)

 

Se le donne hanno problemi di peli direi che anche gli uomini non sono da meno.
La differenza sostanziale in questa società che punta molto sull'estetica sta nel fatto che l'uomo può liberamente girare con i sui peli al vento, mentre le donna è quasi costretta a depilarsi.

Onestamente devo ammettere di essere abbastanza peloso; al di fuori delle gambe che credo sia un punto cruciale per tutti, mi ritrovo molti peli sia sul torace che in alcune parti della schiena e delle spalle.
Come se non bastasse ultimamente mi sono cresciuti notevolmente anche i peletti nel naso (che schifo !!!). In più ci si mette anche la vecchiaia che inizia a colorare di bianco il mio petto.
Eggià... sembra che l'evoluzione umana con me non abbia avuto molto successo e che sia rimasto un po' all'età della pietra.

Regolabarba Philips HQG 265/10

Forse ho un po' esagerato, ho visto in giro persone decisamente peggiori di me.
Fino a poco tempo fa, cioè quando abitavo a casa dei miei, rimediavo a questi piccoli particolari in 2 modi: per accorciare i peli sul petto utilizzavo il tagliacapelli elettrico mentre per i peli del naso avevo un simpatico apparecchietto a batterie molto economico, il tutto rigorosamente di mio padre.
Non che mio padre fosse un patito di questi apparecchi... è solo che dopo tanti anni uno non sa più cosa regalargli per il compleanno :) Tutto sta che alla fine si sono rilevati molto utili sia per me che per lui.

D'estate i peli lunghi mi fanno sudare di più e a dir la verità non mi piaccio molto con il petto villoso. Pertanto ogni anno, prima di partire per il mare, si rinnova il rito dello sfoltimento. Ma come faccio quest'anno se no ho gli apparecchi di mio padre? Mancano pochi giorni alla partenza per il mare e già mi rassegno che dovrò sfoltire un po' con le forbici, tanto per darmi una sistematina.

Il fato ha voluto che il giorno prima di partire per il mare facessi un giretto all'Auchan di Ancona. Come sempre, taccagno come sono, guardo il volantino dei prodotti in offerta per vedere se trovo qualcosa per casa (son diventato peggio di mia madre :P)
Guarda guarda cosa c'è oggi di bello e conveniente !!! Un bellissimo apparecchio elettrico con diverse funzioni a un prezzo interessante. Proprio quello che fa al caso mio !!!
Mi avvicino al reparto e contemporaneamente trovo un altro cliente interessato allo stesso articolo che stava chiedendo informazioni all'omino del settore. Ascolto interessato la sua spiegazione e non esito affatto a chiederne uno anch'io.

Ma di cosa si tratta? Ve lo spiego subito...
E' un apparecchio multifunzionale che serve da regolabarba e tagliapeli per naso, orecchie e sopracciglia. Nello specifico è un Philips modello HQG 265 Multi TRIM.

Il regolabarba può essere utilizzato senza spessori in modo da rifilare quasi a zero i peli, oppure essere allestito con un pettine regolatore in modo tale da poter scegliere tra 9 diversi tipi di lunghezza. Con il pettine si può avere una lunghezza che varia tra 1,5 e 18 mm.
Il pettine guida è facilmente alloggiabile sull'apparecchio ed è disposto di un meccanismo flessibile che consente di scivolare rapidamente anche sui punti più impervi del viso.

Questo apparecchio nasce principalmente per regolare la barba e le basette, ma nulla esclude, come nel mio caso, che possa utilizzarlo per accorciare i peli del corpo. La larghezza del regolabarba è di 3,2 centimetri, pertanto con una passata si riesce ad avere già degli ottimi risultati.
Anche se apparentemente molto tagliente, in assenza di pettine guida l'apparecchio scorre molto delicatamente sulla pelle senza il rischio di venire feriti.

Nella confezione è poi compreso un ulteriore meccanismo chiamato "regolabarba arrotondato" che va alloggiato nell'apparecchio al posto del regolabarba standard. Con un semplice gesto si sfila la parte superiore e si sostituisce con quello arrotondato. In pratica con un solo motorino si hanno 2 diversi funzionamenti.

Il regolabarba arrotondato ha una forma molto particolare, una sorta di imbuto rovesciato. Sulla punta c'è un piccolo cilindro di metallo con 3 tacchette oblique e al suo interno ci sono delle piccole lame che girano a mo' di elica. Io l'ho testato sul naso ed i risultati sono stati ottimi. Non ho sentito alcun dolore e/o fastidio; i peli sono caduti a terra senza neanche accorgermene. Quello che mi preoccupava di più era il rischio di tagliarmi all'interno delle narici :( Per fortuna l'esperimento è andato a buon fine. Ad essere sincero non so' se mai lo utilizzerò per le orecchie e le sopracciglia, semmai vi aggiornerò :)

Nella confezione troviamo poi uno spazzolino per pulire l'apparecchio e un comodo pettine con diverse ampiezze nel caso lo si voglia utilizzare come ulteriore spessore o per strecciare la folta barba. Il tutto accompagnato da una base in cui è possibile alloggiare tutti i vari pezzi elencati fin'ora (v. figura). La confezione era in PVC trasparente e sigillata a calore, pertanto per aprirla ho dovuto tagliarla in tutti i suoi lati. In questo modo non si ha la possibilità di reinserire il tutto nella confezione e si è costretti a sistemare tutte le parti nella base a cui facevo riferimento. E' un pregio ? E' un difetto? Dipende dai gusti e dalle esigenze.

L'apparecchio è rivestito in plastica di colore blu, è estremamente silenzioso, leggero e maneggevole. Le lame invece sono in acciaio inox per garantire un'ottima efficienza e una lunga durata. Inoltre è fatto in modo da essere pulito semplicemente con lo spazzolino in dotazione senza bisogno di olio e manutenzione varia.

Altro elemento essenziale che identifica l'apparecchio è la presenza di batterie ricaricabili. Un alimentatore dotato di led serve per ricaricare le batterie. La velocità di ricarica non è stata ancora testata in quanto come prima volta l'ho lasciato in carica per molte ore (operazione tipica da fare la prima volta). Sulle specifiche si fa riferimento ad un'autonomia di 40 minuti. Io l'ho utilizzato per quasi 20 minuti di seguito e non ha dato sintomi di cedimento o surriscaldamento.

Anche l'impugnatura risulta essere molto comoda e adattabile ad ogni movimento della mano. Il pulsante di accensione è disposto in una posizione strategica in modo tale da poterlo azionare facilmente con il pollice della mano facendolo scorrere in avanti o indietro.

Ricapitolando nella confezione troviamo: elemento motore, regolabarba, regolabarba arrotondato, pettine regolabile, pettine in plastica, spazzolino di pulizia, alimentatore, supporto base per alloggiare tutti i pezzi, istruzioni in circa 15 lingue.

Passiamo ora al punto essenziale... il prezzo :)
In offerta l'ho pagato 24,90 euro, mentre il prezzo originario era di 10 euro in più !!!
Direi che per un prezzo del genere l'apparecchio è molto conveniente. La qualità sembra ottima e anche le caratteristiche tecniche; Philips poi è un marchio di garanzia e una casa produttrice di grande novità ed innovazioni.

Per quel poco che l'ho potuto testare mi è sembrato un ottimo prodotto, predisposto per qualsiasi esigenza e per ogni tipo di pelo. Anche se è nato come regolabarba vi posso assicurare che è ottimo anche per i peli del corpo e per rifinire i capelli, purché siano corti.
Per le mie esigenze in questo momento direi che è il massimo che avessi potuto chiedere. Con un solo e semplicissimo apparecchio posso sbizzarrirmi a volontà ed essere sempre "pulito" dalla mia peluria.

Non dimentichiamo poi la comodità delle batterie ricaricabili; in questo modo ci si può radere in qualsiasi posto del mondo senza preoccuparsi di dover poi ripulire i peli tagliati. Io ad esempio mi sono raso nella doccia e con una semplice spruzzata ho ripulito il tutto.

In definitiva mi ritengo molto soddisfatto dell'acquisto sia sotto il punto di vista tecnico che in quello economico, pertanto mi sento di consigliare vivamente questo prodotto.

Alla domanda: Ma se non fosse stato in offerta l'avresti preso ugualmente a 34,90 euro ????
Mi dispiace ma ad oggi non saprei rispondere... ci dovrei pensare !!!

Tag(s) : #Elettrodomestici & Co.

Condividi post

Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti: