Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

Professionale, ma non troppo!

 

Anche se non sono un grande amante dell'HP questa volta devo ricredermi e mi sento in dovere di scrivere questa opinione.
Proprio l'altro giorno una mia collega mi porta a far vedere la sua nuova digitale, acquistata ad un prezzo di favore da un suo amico. La sua scelta è stata condizionata proprio dal prezzo e non tanto dalle caratteristiche che addirittura non conosceva. Allora ne ho approfittato per farmela lasciare un giorno al fine di provarla e verificarne le caratteristiche. La prima cosa che mi ha colpito è stato il suo peso. Veramente leggera in proporzione alle sue dimensioni. Infatti pesa solamente 300 grammi (batterie e scheda escluse) con un ingombro pari a 85 x 123 x 85 mm.
Ma veniamo alle caratteristiche tecniche.
Questa macchina ha un sensore di tipo CCD composto da 5,3 Megapixel (5,1 effettivi) con una risoluzione massima di acquisizione delle foto pari a 2608 x 1952 pixel. E' dotata di un obiettivo Fuji Photo Optical Co Ltd. da 7,6-61 mm (equivalente a 37-300 mm se comparato con lo standard 35mm). Tutto questo grazie ad uno zoom ottico pari a 8x che associato a quello digitale di 7x raggiunge un'ingrandimento massimo pari a 56x. Sicuramente questi sono parametri degni di nota.

Fotocamera digitale HP Photosmart 945

La messa a fuoco è automatica TTL e la luminosità corrisponde a F2,8-F3,1. Inutile dire che questa macchina ha delle caratteristiche molto professionali. A questo obiettivo così grande e luminoso è associata una velocità dell'otturatore che va da 16 a 1/2000 di secondo. Solo chi comprende questi dati può immaginare delle foto fatte con questi parametri. Io ne ho fatte diverse in entrambe le circostanze e il risultato è stato stupefacente. Immagini luminose, chiare e alquanto colorate in quasi completo oscuramento con una posa da 16 secondi, naturalmente fatte su un cavalletto per tenere perfettamente ferma e stabile la macchinetta. Poi ho provato delle foto in condizioni di grande luminosità con il sole di fronte con velocità dell'otturatore a 1/2000 e devo dire che non mi sarei mai aspettato una foto così scura.
L'esposizione è automatica con modalità: azione, orizzontale, verticale, priorità di diaframmi; la compensazione dell'esposizione va da +3EV a -3EV con passi da 1/3.
Il bilanciamento del bianco può essere: automatico (predefinito), sole, ombra, tungsteno, fluorescente o manuale.
Il mirino elettronico è di tipo reflex e possiede il controllo diottrico. Il flash incorporato può essere: automatico, automatico con riduzione effetto occhi rossi, notte, notte con riduzione effetto occhi rossi, flash on, flash off.
Il monitor CLD da 2" è composto di un'anteprima da 180.000 pixel. Molto grande e luminoso. Solo poche macchine hanno questa caratteristica. Permettono delle anteprime molto dettagliate.
La memoria utilizzata è di tipo Secure Digital da 32 Mb. Inutile dire che è indispensabile acquistare una memoria più grande al fine di avere una'utonomia sufficiente di spazio. Oltretutto è anche possibile la ripresa continua fino a un massimo di 60 secondi con audio, registrato in formato MPEG, mentre le immagini vengono salvate in JPEG, con o senza compressione. Tramite il cavo e l'interfaccia USB 2.0 e l'apposito software, si possono velocemente trasferire le foto ed i video al PC. Nello specifico si tratta di: HP Photo & Imaging per Microsoft e Mac, HP Memories Disc Creator, e driver che permettono il trasferimento al PC ed il ritocco delle foto.
Questa macchina è alimentata da 4 batterie AA ioni di litio (compatibile con AA alcaline o NiMH) ed è predisposta per adattatore AC da 6V (non in dotazione).

Fotocamera digitale HP Photosmart 945

Questa macchina è predisposta per alloggiamento per la Docking Station HP 8881 (non in dotazione). Grazie alla Docking Station si può connettere la fotocamera al computer con un'unica e semplice operazione per scaricare, inviare per e-mail e stampare le fotografie oltre ad ammirare le immagini sullo schermo del televisore. Visto che ci sono, vi dico anche le specifiche tecniche, anche se non ho avuto il tempo di provare questo strumento in quanto la mia amica se l'è ripresa il giorno dopo :(
- Tasti presenti: Salva/Stampa e TV
- Connessione: USB
- Peso: 193 grammi
- Dimensioni: 85 x 141 x 114 mm
Nella confezione sono presenti:
- HP 8881 Docking Station
- 4 batterie ricaricabili di tipo AA NiMH
- Cavi: USB (per PC) e AV (per TV)
- Adattatore per alimentazione di rete 6v AC
- Istruzioni per l'uso.
Questa Docking Station si trova in commercio a circa 85,00 euro ed è adattabile per i seguenti modelli dell'HP Photosmart: 320, 620, 720, 812, 850, 945.
Tornando alla macchina c'è solo da dire che è disponibile in colore nero e che nella confezione, oltre agli elementi già descritti, c'è anche la tracolla e il manuale delle istruzioni d'uso.

Fotocamera digitale HP Photosmart 945

Che dire... di certo è una macchina alquanto competitiva e professionale. Il rapporto qualità/prezzo è veramente ottimo. Tra i tanti pro risalta molto il fatto di avere 5 Megapixel, uno zoom ottico da 8x e un peso relativamente basso. Dall'altra c'è da dire che le sue dimensioni sono un po' sopra la media, perciò non molto pratica da portare in giro. Il fatto che costa un po' meno secondo me è derivato dalle funzioni che non permettono di interagire molto con la macchina. Come si dice: professionale, ma non troppo. Comunque c'è da dire che la qualità è veramente ottima. Altro pregio le batterie di tipo AA facilmente intercambiabili.... altro difetto il tipo di scheda non molto commerciale e sempre troppo piccola, come memoria, rispetto al "peso" delle singole foto.
Come sempre non c'è una categoria specifica a cui consigliare questa fotocamera, in quanto ad ognuno le sue esigenze. Perciò non vi resta altro che fare i vostri conti e sapere cosa cercate; solo così potrete trovare il prodotto giusto.

Tag(s) : #Elettrodomestici & Co.

Condividi post

Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti: